ilPiantonaio
+39 095 32 86 190
+39 366 333 3384
info@ilpiantonaio.it

Cipresso dell' Arizona

Il Cipresso dell' Arizona (Cupressus Arizonica) è una conifera sempreverde appartenente alla famiglia delle Cupressaceae, originaria dell’Arizona (USA) e del Messico settentrionale, che può arrivare ad un'altezza fino a 12-20 metri. Si tratta di una pianta utilizzata a scopo ornamentale e paesaggistico per la sua relativa adattabilità a diversi ambienti ed utilizzi.
Prezzo finale

Descrizione

Il Cipresso dell' Arizona (Cupressus Arizonica) disponibile in vaso da 8 Litri H. cm. 150, è una conifera sempreverde appartenente alla famiglia delle Cupressaceae, originaria dell’Arizona (USA) e del Messico settentrionale, che può arrivare ad un'altezza fino a 12-20 m. Si tratta di una pianta utilizzata a scopo ornamentale e paesaggistico per la sua relativa adattabilità a diversi ambienti ed utilizzi.  Il suo areale di distribuzione va dai 100 agli 800 metri sul livello del mare. Il tronco che può iniziare a ramificarsi quasi a livello del suolo, oppure mantenersi libero dai rami per un certo tratto, in giovane età è rivestito da una corteccia bruno rossiccia che si sfalda in scaglie sottili larghe e irregolari, poi nel tempo la corteccia forma delle scanalature longitudinali. Le foglie di colore verde-grigio, opposte, sono piccole, simili a scagliette che abbracciano strettamente coprendo del tutto i rametti. La fioritura avviene con coni dai sessi separati compresenti sulla stessa pianta e portati da rami diversi. Cresce su suoli poveri, rocciosi e aridi, in qualsiasi condizione di pH. Non tollera falde freatiche troppo superficiali, né l’eccessiva umidità di altra origine,e non è adatto a zone in quota elevata.

< STAY SOCIAL >